Il Native Advertising con Land Rover e WeTransfer

land rover native ads

Interessante partnership quella tra Land Rover e WeTransfer, un vero esempio di native advertising. Per i “trasferimenti pesanti”, fino alla settimana prossima, approdando su WeTransfer vedrete una Land Rover Defender pronta a prendere in carico i vostri files. L’hashtag dedicato è #WeDefender.

native advertising land rover

Il progetto è sicuramente geniale perchè i due protagonisti di questo esempio di native advertising si sposano alla perfezione ed i due contesti sono assolutamente coerenti l’uno con l’altro. Stiamo parlando di Land Rover, brand automobilistico e leader indiscusso per i fuoristrada, quindi in grado di caricare pesi notevoli, e WeTransfer, il sito che permette di trasferire files notevolmente pesanti. Entrambi questi due brand trattano “mezzi pesanti” ed hanno unito le forze per lanciare un originale progetto di native advertising.

Da venerdì scorso e per una settimana, andando sul sito di WeTransfer, gli utenti vedranno comparire sul proprio schermo una Land Rover Defender, che si posiziona in modo tale che il vano di carico coincida perfettamente con il box di upload dei file, permettendo di caricare virtualmente i propri file pesanti direttamente sul fuoristrada.

Pulsanti dedicati permettono poi, oltre a condividere la campagna su Facebook, di scoprire le caratteristiche di carico del Defender e prenotare un test drive gratuito.

Questo è un vero e valido esempio di Native Advertising perfettamente realizzato ed implementato. Complimenti a Land Rover e WeTransfer per l’idea!

 


About Author

Author Image

Armando Travaglini
Armando Travaglini è consulente e formatore sui temi del web marketing e lavora con le PMI italiane per la definizione delle migliori strategie per ottenere la massima visibilità online. armandotravaglini.it | digitalmarketingturistico.it

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


5 × = trenta